Nato a Roma 53 anni fa, Riccardo Benedetti, responsabile dello Studio Agronomico Tirreno, si è laureato in Scienze Agrarie all'Università della Tuscia di Viterbo nel 1989 ed è iscritto all'Ordine degli Agronomi e Forestali di Roma con il numero 1854. Figlio d'arte, ha iniziato già da ragazzo ad appassionarsi al mondo agronomico seguendo il padre sia nelle riunioni tecniche con gli imprenditori agricoli che nella pratica in campo.
Ha la curiosità come forza motrice e il desiderio di dare senso alle intuizioni attraverso la ricerca ed il continuo aggiornamento. Per arrivare a questo ha viaggiato e fatto numerose esperienze professionali sia in Italia che all'estero, per vedere e toccare con mano quali tecniche di gestione dell'ambiente e del territorio vengono adottate e come si opera nell'ottica di ottenere i migliori risultati. Dopo aver lavorato per alcune grandi aziende chimiche nei settori della ricerca e sperimentazione in campo agrario, si è specializzato nell'ambito della progettazione e consulenza tecnico-agronomica, affiancando numerosi studi professionali di liberi professionisti e collaborando con pubbliche amministrazioni.




Alla luce dei nuovi scenari di Leggi nazionali e europee il livello richiesto di programmazione e progettazione diventa sempre più spinto, elevando il grado delle tecnologie da applicare anche nelle opere di ordinaria importanza.
All'interno di questa realtà che va sempre più settorializzandosi e specializzandosi per garantire rapidità, affidabilità e qualità in conformità a quelle che sono le richieste del mercato, lo studio fornisce servizi di supporto e assistenza tecnica a tutti i soggetti privati e pubblici avvalendosi anche di professionisti qualificati per risolvere problemi di natura interdisciplinare, strutturali e tecnico-amministrativi.